top of page
EducareAiDiritti_4.jpg

Diritto alla vita e alla morte. A che punto siamo?

A Firenze mercoledì 19 giugno 2024 il quarto degli incontri di cultura giuridica promossi da Fiesole Democratica

Si terrà a Firenze, presso la Sala Ferri del Gabinetto Vieusseux, mercoledì 19 giungo alle ore 17:30, il quarto degli incontri di cultura giuridica per cittadini consapevoli "Educare ai diritti", un'iniziativa promossa da Fiesole Democratica e volta a sensibilizzare e informare i cittadini su temi legali di grande attualità.

L'incontro affronterà uno degli argomenti più delicati e discussi del nostro tempo: l'eutanasia e il diritto all'autodeterminazione.

L'evento è organizzato con l'associazione Diritto al punto podcast, con il contributo della Fondazione Carlo Marchi di Firenze e la collaborazione del Gabinetto Scientifico Letterario G.P Vieusseux.

I relatori sono esperti del settore legale che condivideranno le loro conoscenze e le loro esperienze su questo complesso tema.

L'avvocato Cosimo Pagnini del Foro di Firenze aprirà la conferenza con un'introduzione alla libertà di autodeterminazione in Italia, fornendo un quadro normativo e costituzionale di riferimento.

Seguirà l'intervento dell'avvocato Benedetta Latini, che analizzerà i celebri casi di Eluana Englaro e Piergiorgio Welby, esempi emblematici della lotta per il diritto a una morte dignitosa.

Successivamente, l'avvocato Cristina Trocker presenterà il caso di DJ Fabo e Marco Cappato, un episodio recente che ha suscitato un ampio dibattito pubblico e legale. Infine, il Notaio Alberto Ricasoli Firidolfi chiuderà la conferenza con una riflessione sulle conseguenze giuridiche e sulla storica sentenza della Corte Costituzionale del 2019, che ha segnato un punto di svolta nel riconoscimento del suicidio assistito in Italia.

La conferenza si propone di offrire un momento di approfondimento e di confronto, dove esperti e cittadini potranno discutere e riflettere insieme su un tema che tocca profondamente la vita e la dignità umana.

L'ingresso è libero e, al termine degli interventi, ci sarà spazio per le domande del pubblico.

Non perdete l'occasione di partecipare a questo importante evento e di contribuire al dibattito su un diritto fondamentale che riguarda tutti noi.

 

Vai alla pagina del progetto con il programma

Scarica il programma della prima fase di incontri

22 maggio 2024

bottom of page