top of page

La nuova Giunta comunale: da sinistra Tommaso Rossi, Francesco Sottili, il Sindaco Cristina Scaletti, Donatella Golini, Andrea CAmmelli, Tommaso Manzini.

La nuova amministrazione di Fiesole

Insediati il nuovo Consiglio comunale e la nuova Giunta

Il rinnovato Consiglio comunale si è insediato il 1° luglio scorso e informa circa la recente composizione dell’Assemblea elettiva comunale, che risulta così composta: Cristina Scaletti è la nuova Sindaca di Fiesole, eletta con la lista Immagina Fiesole, espressione di un’ampia coalizione di forze politiche di centrosinistra: PD, Italia Viva, AVS (Verdi Sinistra), +Europa, Ecolò. Cristina Scaletti ha vinto con 4.406 voti, ovvero il 59,8% dei voti, mentre i due candidati Renzo Luchi di Cittadini per Fiesole ed Edoardo Canino della Lista Centro Destra per Fiesole ottengono rispettivamente il 23,04% (1.264 voti) e il 17,16 (1.697 voti). 

Undici i consiglieri di maggioranza, tre per Cittadini per Fiesole e due seggi alla lista Centro Destra per Fiesole. Per Immagina Fiesole entrano Andrea Cammelli, Alessandro Casali, Olivia Crescioli, Margherita Fioravanti, Marta Ghedina Brenna, Cosimo Latini, Giulia Luchi, Tommaso Manzini, Mariano Mozzi, Tommaso Rossi, Francesco Sottili. Per la minoranza saranno Renzo Luchi (candidato sindaco), Giulia Butera e David Tanganelli per Cittadini per Fiesole, infine Edoardo Canino (candidato sindaco) e Andrea Bandelli di Centro Destra per Fiesole-Canino Sindaco

Piace rammentare che degli attuali Consiglieri comunali ben quattro sono iscritti alla nostra Associazione.

Il Consiglio ha visto l’elezione, con 16 voti favorevoli, unanimità quindi e una scheda bianca, di Alessandro Casali come Presidente del Consiglio, e la nomina della Giunta che affiancherà il Sindaco Scaletti nella prossima Consiliatura. Quattro i Consiglieri eletti che sono stati chiamati ad affiancare il Sindaco, come Assessori: Tommaso Manzini, che sarà anche VicesindacoAndrea CammelliTommaso Rossi Francesco Sottili. Esterna al Consiglio, invece, l’Assessora Donatella Golini, chiamata dal Sindaco per seguire Bilancio, Affari Legali, Tributi, Pari Opportunità, Immigrazione e Politiche della Casa. Al Vicesindaco Tommaso Manzini le deleghe a Lavori pubblici e Decoro, Patrimonio, Agricoltura e Sviluppo rurale, Cultura della Legalità, Politiche giovanili, Lavoro, Rapporti con il Consiglio Comunale, Affari generali. Andrea Cammelli si occuperà di Mobilità e Trasporti, Informatica, Digitalizzazione e Innovazione, Servizi Demografici, Protezione civile, Rifiuti, Tutela e Diritti degli animali. Tommaso Rossi avrà le deleghe ad Ambiente e Verde pubblico, Transizione ecologica, Politiche Energetiche e Prevenzione del dissesto idrogeologico, e si occuperà anche di Cultura della Memoria. Di Scuola, Pubblica Istruzione e Sport si occuperà Francesco Sottili.

Il Sindaco Cristina Scaletti terrà per sé le deleghe relative a: Cultura, Turismo, Commercio e Attività produttive, Urbanistica, Rapporti istituzionali, Comunicazione, Società partecipate, Sociosanitario, Sicurezza, Polizia municipale e Personale, Volontariato e Associazionismo, Politiche comunitarie, Internazionalizzazione e Progettazione.

4 luglio 2024

bottom of page